BIOGRAFIA
Marya, è nata il 12 luglio 1977 a Reggio Calabria, cresciuta a Varese, oramai da anni Marya vive a Milano.
E’ una cantautrice apprezzata nel panorama da artisti pop italiani affermati e validi. E’ stata arruolata da Tiziano Ferro, come corista nel tour estivo “Alla mia età 2009”.
Ha collaborato tra gli altri con Livio Magnini (BluVertigo) e Fabio Merigo (Giuliano Palma & The Bluebeaters) e Giovanni Calella (Kahlweit and the Spokes) e Andrea Mottadelli (Arancioni Meccanici) e PieroDread (Franziska). Ideatrice della cover band “The bohemians” quartetto di voce - chitarra - basso e batteria con cui ha proposto un repertorio che va da Alanis Morisette a Tracy Chapman, da Sade a Mina, fino allo standard jazz. Sicuramente eclettica, ha mosso passi importanti ed è considerata icona dell’hip hop italiano. Marya è attualmente l’unica figura femminile italiana attiva nel panorama del rap a vantare di un vissuto così intenso di produzioni discografiche, collaborazioni e apparizioni live.

Marya è inoltre ideatrice del TRIO composto da due rapper femminili e una cantante soul: Marya, Juggy e Michi ovvero le “MASCARA”, le quali vantano la pubblicazione di un album autoprodotto (dicembre 2008) con collaborazioni di Esa - Hugaflame - SoundPills - Piero Dread - Secoman e Badkat (femalerapper di Atlanta - Georgia/USA).
Le Mascara sono state ospiti d’eccezione dei più importanti appuntamenti hip hop 2008/2009, nelle jam e nei club, serate FIVESTARS al De Sade - Hip hop Movida a Castellanza, Spazio Mumm a Cantù - Pappafico a Como - Female Jam a Firenze. www.myspace.com/mascara2008

Marya ha inoltre partecipato come special guest ad importanti eventi sia nazionali che internazionali: dall’”Hip Hop Playground” di Bolzano alla quinta edizione 2008 in quanto “madrina” della Ladies Night all’”HIP HOP KEMP”, evento svoltosi nella Repubblica Ceca, festival internazionale che ha visto esibirsi i migliori gruppi hip hop al mondo, dai Roots ad Akrobatik, Bahamadia!
Marya ha esportato il rap italiano a un pubblico internazionale, europeo e statunitense, su un palco interamente dedicato al rap femminile, riscuotendo successi e favore di pubblico con una performance memorabile.
Marya è dotata di un'ottima presenza scenica, molto appassionata di ballo hip hop, supportata da anni di ginnastica ritmica e danza, Marya propone uno show molto dinamico e coreografico.

Un salto nel passato: Marya ha partecipato all’HIP HOP VILLAGE al FORUM di ASSAGO, organizzato da RADIO DEEJAY nell’edizione 1996 e 1997.
Nel ’97 all’HIP HOP ONE NIGHT Marya è stata parte della carovana di artisti hip hop italiani al fianco di SOTTOTONO, OTIERRE, LA PINA: si è trattato di uno show itinerante di circa venti piazze italiane, da LIGNANO SABBIADORO a CATANIA, attraversando l’intera penisola.
Marya è stata ospite a RIMINI alla FIERA del NIGHTWAVE, area STREETWAVE (edizione ‘98/’99/2000), nel 2000 ospite FIERA DEL FITNESS.
Nel 2001 Marya ha presentato il LEVI’S TOUR accompagnata dai MEN IN SKRATCH (dj ALADYN, YANER e dj MYKE) nelle più prestigiose discoteche italiane. Nel 2002 è stata invitata da NIKE come presentatrice degli eventi del NIKE’S WOMEN TOUR. Nel 2001 e 2002 Marya ha presentato la competizione “DJ TRIP” alla BAIA IMPERIALE di Gabicce.
Artista di punta, carisma apprezzato, è sempre stata ospite negli eventi nazionali di maggiore richiamo, dal Tecniche Perfette a Torino al TO DA BEAT a Bologna nel 2005, dove si è esibita davanti a duemila persone.


Sempre nel 2005 Marya ha collaborato in un brano di Mietta dal titolo “Bugiarda”. Ha accompagnato Mietta durante il tour promozionale al premio Charlie Chaplin a Paestum, al “BATTITI” di Bari e Napoli, a CD LIVE TOUR nelle varie tappe italiane, allo Stadio Olimpico a Roma, tutte apparizioni televisive trasmesse dalla RAI.
A livello europeo Marya vanta di una collaborazione con Akhenaton, artista di punta del panorama musicale francese del gruppo IAM.
E’ parte del progetto europeo “La Connessione”, gruppo di artisti italiani, belgi e tedeschi che hanno proposto in questi anni il vero hip hop sui palchi d’Europa con uno spettacolo dal gusto europeo, con una tournée importante in parecchie città del Belgio e della Germania.

Dal 1998 al 2000 è stata componente del gruppo di punta della scena hip hop belga “Souterrain Squad” coi quail ha calcato le scene dei palchi dei Grandi Festival: DOURS FESTIVAL - FRANCOFOLIE - COULEUR CAFÉ’.
Marya ha fatto parte di progetti internazionali pubblicati in tutto il mondo da MAZY (Svezia), Urban Lite (Scozia), LoganMCCoy (NYC), Medze (Francia).
A livello discografico Marya è stata prodotta da Sano Business con il demo su cassetta intitolato “Soggetto meglio identificabile come FEMALE MC”(1997). Marya si è poi autoprodotta l’Ep su vinile intitolato “IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA ”(1999), il primo album “BOHEMIENNE - la fiiglia del vento” (2000) su cd e il secondo album “BOANERGHES - la figlia del tuono”(2004) sempre su cd, che vantano tutti di collaborazioni importanti coi grandi nomi della scena hip hop italiana e belga.
Nel gennaio del 2007 è stato prodotto da Funkyamama recs. “FUOCO” di Marya&Rastea su cd.

Marya è presente nelle migliori produzioni musicali hip hop italiane, dalle collaborazioni con i Sottotono, La Pina, l’Area Cronica, La Connessione a brani su compilation e album di artisti meno noti distribuiti a livello nazionale.
In Italia Marya performa in uno spettacolo live con interazione di ballerini, rapper femminili e dj sui giradischi con beat che spingono!
Per dare qualche cenno biografico…Marya cresce a Varese dal 1983 fino al 2002, una parentesi dal 1998 al 2000 tra Bruxelles e Novara.
Il legame con il mondo dello spettacolo si sviluppa già nella prima adolescenza con lo studio della danza. Calca il palcoscenico anche come attrice di commedia. Studia clarinetto in accademia, per poi continuare con lo studio del canto moderno fino ai nostri giorni. Nella carriera scolastica si annoverano anche tre anni di frequenza alla facoltà di giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.
Appassionata di lingue straniere, parla fluentemente l’inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo.

Ama viaggiare, alcune delle sue tappe: Cina, Australia, Perù, Canada, Venezuela, Cuba, New York, Europa, Capo Verde, Egitto, Giordania, Israele, Palestina, Turchia, Seychelles. Marya affascina con la sua solarità, il suo sorriso, la sua propositività, curiosità e voglia di conoscere il mondo. La sua forza vincente sta proprio nella familiarità che ispira, unita ad un’intraprendenza travolgente.
Marya si sta costruendo un seguito di pubblico che si riconosce nelle sue canzoni ricche di spessore e contenuti, un pubblico che apprezza la capacità che Marya ha di racchiudere i sogni, il vissuto, le soddisfazioni e le delusioni della vita attraverso le rime che scrive e le vibrazioni che la sua inconfondibile voce suadente trasmette.